Stampaggio rotazionale

Nello stampaggio rotazionale molto si è fatto per l'automazione della fase di fusione, formatura e plastificazione del polimero, ben poco per l'automazione di:

  • Stoccaggio polveri
  • Stoccaggio polveri in Big-Bag
  • Dosaggio polveri in sacchi, fusti, bin intermedi
  • Alimentazione polveri nello stampo

 

F.lli Sacchi ha sviluppato sistemi integrati per la gestione delle polveri nel settore dello stampaggio rotazionale (rotomoulding).
In particolare:

  • Silos di stoccaggio polveri di polimero macinato
  • Big-Bag di stoccaggio polveri di polimero macinato
  • Dosaggio di polimero macinato in contenitori, sacchi o fusti con etichettatura e controllo peso
  • Dosaggio e trasporto automatico allo stampo con riconoscimento stampo e codice prodotto e preparazione automatica delle dosi
  • Dosaggio e alimentazione diretta in stampo con sistemi a perdita di peso
  • Taglio, svuotamento sacchi, dosaggio e trasporto allo stampo
  • Caricamento e scaricamento stampo automatici con robot antropomorfi
  • Sistemi di macinazione e stoccaggio
  • Sistemi di stoccaggio, dosaggio e trasporto masterbatch.

 

Tutti i sitemi proposti sono facilemente pulibili e/o lavabili con lavaggio integrato per garantire il cambio colore in tempo zero.
L'automazione dei processi di stampaggio rotazionale è oggi finalmente una realtà.